"Chi accumula libri, accumula desideri;
e chi accumula molti desideri è molto giovane,
anche a ottant'anni."
Ugo Ojetti
"Sono una lettrice da sempre.
Ho letto in ogni fase della mia vita
e non c'è mai stato un periodo in cui la lettura
non sia stata per me la gioia più grande."
Diane Setterfield

mercoledì 19 settembre 2012

Un medico in famiglia ♥



*Guido&Maria*
Un medico in famiglia

♥♥♥♥♥
Maria: Guido tu devi capire una cosa ok? Io ho la mia vita, va bene? Tu non puoi presentarti cosi e seguirmi, capito? Tu hai la tua vita? Io ho la mia vita, va bene? Mi devi lasciare vivere in pace, tranquilla! Va bene? Per favore!

Guido: Tu lo vuoi capire che ti amo o no?!?
Maria: Come scusa?

Guido: Ho detto che ti amo! Io non l'ho mai detto a nessuno in vita mia, ti amo, lo capisci questo? Solo che io adesso non so come altro esprimere quello che mi succedede dentro... Che devo fare, devo prendere un mandolino? Mi devo mettere in ginocchio? Che devo fare? Dimmelo te che devo fare e io lo faccio. Se solo tu sapessi da quanto tempo io voglio dirti che ti amo, sono mesi che ti voglio prendere per mano, guardarti negli occhi e dirti che TI AMO! Questa notte volevo prendere a botte tutti: Il ragazzino che ti ha portata a spasso, quel poliziotto che continuava a chiedere se ero tuo zio. Tutti volevo prendere a botte stasera. Tutti quanti. Mi sentivo un cavaliere antico che ti deve salvare dall'umanità, dal male del mondo e un coglione perchè non riuscivo a dirti che ti amo, che è la cosa più semplice del mondo. Lo capisci tu questo? E comunque, se tu adesso sei stanca e non mi vuoi ascoltare e pensi che io sono un ragazzino va benissimo. Però io adesso mi sono tolto un peso dal cuore che tu non hai idea. Adesso respiro, me lo dici, però se non mi vuoi dimmelo. Questo.
Maria: Certo che ti voglio. Dal giorno dell'università che,che ti voglio!! 





Maria: Perché non me l’hai detto prima? 
Guido: Questa è una bella domanda. Perché non sapevo come dirtelo.
Perché quando uno cresce da solo e da bambino sta sempre da solo poi impara a tenersi tutto dentro, i sentimenti, tutto. E poi diventa difficile esprimersi, io non sono bravo a tirare fuori le cose. E tu sei l’unica persona a cui io sono riuscito a dire ti amo senza avere paura e in questo ultimo periodo che è stato il periodo più brutto della mia esistenza ho capito che ho voglia di dirtelo ancora per più anni possibili che ti amo e che non ti voglio perdere e che non voglio correre questo rischio e che piuttosto mi ammazzo … Mi vuoi sposare?






“Amore mio, ti sei appena addormentata e io faccio fatica a guardarti e stare fermo senza abbracciarti... Mi domando che cosa ho fatto per avere questa cosa meravigliosa che sei tu, e se mi vorrai per sempre…
Perché senza di te io morirei.
Ti amo
Guido”

6 commenti:

  1. ''Che devo fare, devo prendere un mandolino? Mi devo mettere in ginocchio? Che devo fare? Dimmelo te che devo fare e io lo faccio.'' ahahahahahahhahaahhahahahaahahha io muoio. Era impazzito, poveriiinoo!! *-* bella anche sta dichiarazione.
    Mi chiedo perché cavolo gli autori devono uccidere certe storie!! Tipo Eva & Marco, Elisa & Fabrizio, Guido & Maria... -.-'' Bah.

    RispondiElimina
  2. Ci sono milioni di altre parti bellissime *-* li adoro! <3 non lo so, ma mi fanno incazzare!! da morire!! -.-

    RispondiElimina
  3. Anche a me. -.-'' E infatti io rimuovo. Fabrizio non è mai morto e si passa dalla prima alla terza serie; i cesaroni finiscono alla terza serie. u.u

    RispondiElimina
  4. ahahahahahaahahahahahahahahahahahahah e veronica mars??

    RispondiElimina
  5. Credo che se li hanno tolti e solo perché non c'era più nulla da raccontare... Alla fine lei gli ha perdonato il tradimento... Con questo non voglio assolutamente negare che loro non siano stati una coppia magnifica... Probabilmente da migliore di tutte le serie...

    RispondiElimina