"Chi accumula libri, accumula desideri;
e chi accumula molti desideri è molto giovane,
anche a ottant'anni."
Ugo Ojetti
"Sono una lettrice da sempre.
Ho letto in ogni fase della mia vita
e non c'è mai stato un periodo in cui la lettura
non sia stata per me la gioia più grande."
Diane Setterfield

mercoledì 3 aprile 2013

Uno splendido disastro di Jamie McGuire ♥


La trama:

Camicetta immacolata, coda di cavallo, gonna al ginocchio. Abby Abernathy sembra la classica ragazza perbene, timida e studiosa. Ma in realtà Abby è una ragazza in fuga. In fuga dal suo passato, dalla sua famiglia, da un padre in cui ha smesso di credere. E ora che è arrivata alla Eastern University insieme alla sua migliore amica per il primo anno di università ha tutta l'intenzione di dimenticare la sua vecchia vita e ricominciare da capo. Travis Maddox di notte guida troppo veloce sulla sua moto, ha una ragazza diversa per ogni festa e attacca briga con molta facilità. C'è una definizione per quelli come lui: Travis è il ragazzo sbagliato per eccellenza. Abby lo capisce subito appena i suoi occhi incontrano quelli castani di lui e sente uno strano nodo allo stomaco: Travis rappresenta tutto ciò da cui ha solennemente giurato di stare lontana. Eppure Abby è assolutamente determinata a non farsi affascinare. Ma quando, a causa di una scommessa fatta per gioco, i due si ritrovano a dover convivere sotto lo stesso tetto per trenta giorni, Travis dimostra un'inaspettata mistura di dolcezza e passionalità. Solo lui è in grado di leggere fino in fondo all'anima tormentata di Abby e capire cosa si nasconde dietro i suoi silenzi e le sue improvvise malinconie. Solo lui è in grado di dare una casa al cuore sempre in fuga della ragazza. Ma Abby ha troppa paura di affidargli la chiave per il suo ultimo e più profondo segreto.

 "Tu sei diversa."

"Nel senso che sono l'unica con cui un ragazzo senza principi non desidera andare a letto."
"Parli sul serio? Prima di tutto... ho dei principi. Non sono mai stato con una donna brutta. Mai. Secondo, volevo venire a letto con te. Ho pensato almeno cinquanta modi di scaraventarti sul divano, ma non l'ho fatto perché non ti vedo più così. Non che non sia attratto da te, sia chiaro, ma credo che tu meriti di meglio."
"Pensi che io sia troppo in gamba per te."
"Non mi viene in mente un solo ragazzo di mia conoscenza che potrebbe andare bene per te."



"Perchè vuoi che stia da te, a ogni modo?"
"Non lo so. E' tutto più bello quando ci sei tu."

"...non voglio rovinare niente. Non saprei neanche cosa fare per essere degno di te. Stavo solo cercando di capirlo."


"Quello che provo per te... mi fa impazzire."
"Per quanto riguarda la pazzia, hai ragione."
"Me lo sono ripetuto per tutto il tempo in cui eravamo in moto, perciò adesso ascoltami."
"Travis..."
"So che siamo incasinati, d'accordo? Io sono impulsivo, irascibile e ti sento dentro come mai mi era capitato. A volte ti comporti come se mi odiassi, un minuto dopo hai bisogno di me. Non faccio mai niente di giusto e non ti merito... ma maledizione, ti amo, Abby. Ti amo più di qualsiasi cosa o persona abbia mai amato. Quando ci sei tu non mi servono alcol, soldi, incontri né storie da una notte... tutto ciò che mi serve sei tu. Sei l'unica cosa a cui penso. Di cui sogno. Sei tutto ciò che voglio." ... "Smetterò di combattere non appena mi sarò laureato. Non berrò più un goccio. Ti darò il lieto fine, Pigeon. Se crederai in me, ce la farò."

"...per ragioni che mi sfuggivano, io ero la sua eccezione e, per quanto avessi cercato di combattere i miei sentimenti, lui era la mia."




"Sai perché ti voglio? Non sapevo di essere perso finché non mi hai trovato. Non sapevo quanto ero solo fino alla prima volta che ho dormito senza di te. Tu sei l'unica cosa giusta che ho fatto. Sei la donna che aspettavo, Pigeon."

"Non si trattava solo di me o solo di lui: a formare qualcosa di speciale eravamo noi due insieme."

"Non so cosa fare con te! Non so cosa fare! Hai detto che volevi chiudere... ed eccomi qui, maledettamente infelice! Ho dovuto fare a pezzi il cellulare per non chiamarti di continuo... ho dovuto far finta che andasse tutto bene perchè tu fossi serena... e tu sei arrabbiata con me? Mi hai spezzato il cuore, cazzo!"


"Non puoi dirmi cosa devo fare, Travis! Io non ti appartengo!"
"Bè, io si. Io ti appartengo."



"Uno splendido disastro" mi ha colpito subito, e ho pensato che per prendermi una pausa dal fantasy dovevo assolutamente leggerlo! L'ho adorato... Amo le storie tormentate, o meglio, amo i personaggi con storie tormentate. E li amo soprattutto quando si incontrano e generano, per citare il film "La memoria del cuore", un momento di impatto. E' questo che succede quando si incontrano Abby e Travis. Ognuno con la propria storia, ognuno con il cuore ferito. Ma un amore considerato "malato" che ha il potere di curare due cuori soli e tristi, può davvero essere considerato tale? Un amore che fa tornare la voglia di vivere e dona il sorriso, può essere definito "malsano"? Non lo so, ma ne dubito fortemente. Credo, invece, che sia l'amore più bello, nato dalle difficoltà e dal continuo aspettarsi... Per cui, attendo con ansia di leggere "Walking Disaster" per leggere i pensieri di Travis!! E' stata una lettura divertente, dolce e romantica, scorrevole e mai pesante! Ho cominciato a leggerlo ieri e l'ho finito... ieri! Non sono riuscita a staccarmi dal mio ebook-reader, e penso di comprare al più presto anche la copia cartacea... E' uno di quei libri che non può mancare nella mia libreria!!
Buona lettura!

1 commento:

  1. Ciao,
    scusa, so che questo commento non c'entra niente con il tuo blog ma volevo premiarti con il Liebster Blog Award... guarda nel mio blog per le info
    Cipollina - Shadow World
    p.s. ho letto anch' io Beautiful Disaster e l'ho adorato... Travis <3

    RispondiElimina