"Chi accumula libri, accumula desideri;
e chi accumula molti desideri è molto giovane,
anche a ottant'anni."
Ugo Ojetti
"Sono una lettrice da sempre.
Ho letto in ogni fase della mia vita
e non c'è mai stato un periodo in cui la lettura
non sia stata per me la gioia più grande."
Diane Setterfield

venerdì 13 ottobre 2017

**Forse un giorno di Colleen Hoover** 💓

Maybe someday 

"Sono convinto che nella vita s'incontrino persone le cui anime sono completamente compatibili con le nostre. Alcuni le definiscono anime gemelle. Altri parlano di vero amore."


Titolo: Forse un giorno
Autore: Colleen Hoover
Editore: Leggereditore, 2015

La trama:

Sydney Blake ha una vita invidiabile: sogna di diventare un'insegnante di musica, frequenta il college, è innamorata di Hunter, il suo meraviglioso ragazzo, e convive con la sua migliore amica Tori. Eppure tutto sembra andare in frantumi quando scopre che Hunter la tradisce proprio con lei. Mentre cerca di rimettere insieme i tasselli della propria esistenza, Sydney capisce di essere attratta da Ridge Lawson, il suo misterioso vicino di casa. Non può staccargli gli occhi di dosso e non può fare a meno di starsene ad ascoltarlo mentre suona la chitarra sul balcone della sua stanza. La sua musica le regala armonia e vibrazioni. E anche Ridge, malgrado il carattere schivo, non può far finta di ignorare che c'è qualcosa in Sydney: avrà finalmente trovato la sua musa?

"Mi sono appena innamorata della sua voce. Dell'immagine sfocata che sta dipingendo con le parole."


Come dico sempre, sto cercando di recuperare la lettura di tutti i romanzi di Colleen Hoover e adesso ne mancano solo tre, uno dei quali è già pronto per essere letto!
"Forse un giorno" è un libro che ho cercato disperatamente e nelle librerie della mia città non c'era neanche l'ombra. Alla fine, in qualche modo, qualcuno l'ha trovato per me nel migliore dei modi, in un giorno perfetto. Grazie, per essere il mio "Forse un giorno". 💓
Ero molto emozionata all'idea di poterlo finalmente leggere, perché avevo delle aspettative altissime dal momento che non facevano altro che dirmi quanto questo romanzo fosse uno dei più belli dell'autrice. Io ho amato follemente "Le confessioni del cuore", che è tuttora il mio preferito in assoluto, quindi non riuscivo a credere che la Hoover potesse superare quel livello. E invece eccomi qui, completamente soddisfatta, è valsa la pena aver aspettato tanto... E' un po' difficile per me parlare di questo libro perché sono ancora in balia delle sensazioni provate, ma una cosa la posso dire: Forse un giorno ha diviso il mio cuore in due metà.
E' stato straziante e meraviglioso allo stesso tempo, è uno di quei romanzi che tocca davvero il profondo dell'anima. Indimenticabile. In più, grazie ad un codice QR è possibile ascoltare le canzoni composte dai protagonisti e contemporaneamente leggere la storia... Questo crea una sorta di magia! Alcune canzoni sono davvero bellissime, come Hold on to you di Griffin Peterson. Anche il titolo stesso del romanzo è il titolo di una canzone di Peterson, appunto Maybe someday ed è una canzone molto bella che descrive perfettamente la storia, le emozioni e le evoluzioni dei personaggi.
Il romanzo presenta i POV alternati, regalandoci la possibilità di entrare in prima persona nei mondi dei due protagonisti, Ridge e Sidney.
Come dice la trama, Sidney studia musica, lavora in una biblioteca, ha un fidanzato, vive con la sua migliore amica e passa le serate in balcone a sentire suonare Ridge, il vicino di casa. Crede di avere una vita perfetta fino a quando scopre che Hunter la tradisce con Tori, appunto l'amica. A quel punto la sua intera vita cambia e si trova senza una casa, senza un lavoro e senza le due persone più importanti per lei. La vita, però, decide di farle un regalo: l'amicizia di Ridge.
Ridge è un ragazzo incredibile, un informatico e un musicista eccezionale. Ed è sordo. Lo so, è uno spoiler grandissimo, ma non potevo non dirlo, o si rischia di non comprendere quanto meravigliosa sia questa storia. E soprattutto si potrebbe rischiare di sottovalutare la parola "vibrazioni", perché è attorno alle vibrazioni della musica, dei respiri e del cuore che ruota tutta la storia. Ridge e Sidney finiscono per comporre musica insieme e lui la sentirà cantare proprio attraverso le vibrazioni del suo corpo, ne leggerà il labiale... Insomma, questi due daranno vita a scene da pelle d'oca. Straziante e meraviglioso, Forse un giorno è un viaggio toccante che ci fa capire come, nonostante le difficoltà, la vita possa essere meravigliosa e la Hoover ci fa un grande regalo con Ridge, ci insegna a dare valore anche alle cose piccolissime. Questo ragazzo ha toccato il mio cuore con la sua bontà, con la sua lealtà, con il suo amore; me l'ha spezzato con la sua storia e più di una volta ho desiderato di poter conoscere il piccolo Ridge che si trova ad affrontare quella che è stata la sua vita, l'adolescente Ridge che mette su una band. La Hoover ha la capacità di creare personaggi tutti diversi e perfettamente definiti, e Ridge è la meraviglia. 
Forse un giorno è la speranza che un giorno, forse, ciascuno di noi troverà la propria anima gemella, il vero amore, la persona con cui dovrebbe davvero stare. 

"Tutto di me, di lui, della vita, acquista molto più senso quando siamo insieme in questo modo."



Indimenticabile!


"Nothing good can come this way
lines are drawn, but then they fade
for her i bend, for you i break."

💓💓💓



1 commento:

  1. "Sono convinto che nella vita s'incontrino persone le cui anime sono completamente compatibili con le nostre. Alcuni le definiscono anime gemelle. Altri parlano di vero amore." Assolutamente vero!

    RispondiElimina